Martedì 09 Aprile 2013

Grazie a Como libri in rete
con lo zaino virtuale

COMO Lancia anche l'iTrolley: un sistema capace di far condividere i libri, ad esempio a scuola, e di caricare anche 30 iPad contemporaneamente.

Questo e altri progetti fioriscono da una piccola azienda comasca che vede però sempre crescere il fatturato e ne investe il 30 per cento in tecnologia.

Si tratta della Grisoni Sistemi Didattici di Como, realtà di Confartigianato che realizza in toto laboratori linguistici, multimediali, sistemi interattivi. Sono tante le novità di questa piccola impresa, che nel 2014 compirà 40 anni: dallo sterilizzatore per libri all'iTrolley. Questo zaino virtuale sa appunto ricaricare simultaneamente 30 iPad.

Il 2012 è stato chiuso a quota 2,5 milioni e ha ricevuto la richiesta di definire un progetto per l'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Due anni fa la Grisoni ha attrezzato le aule del Sant'Anna di Como con supporti audiovisivi e le ha collegate in streaming. Da notare che l'impresa ha già sistemato l'archivio storico del Vaticano.

LA STORIA SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata