Mercoledì 01 Maggio 2013

Pronti i sacchi di sabbia
per il lago che esonda

COMO La pioggia battente di domenica notte e di buona parte della giornata di ieri ha portato il lago a gonfiarsi sempre più. Dai 79.3 centimetri sopra lo zero idrometrico registrato alle 8 di ieri mattina, si è arrivati ai 95.5 centimetri delle 16. E il livello, come assicurano gli esperti, continuerà a salire perché la causa non è soltanto la pioggia, ma va sommata anche la grossa quantità d'acqua caduta in montagna e finita nei torrenti che poi finiscono nel lago.
La soglia per l'esondazione in piazza Cavour è fissata in 120 centimetri, anche se in realtà l'acqua invade il marciapiede e la corsia più esterna molto prima che venga raggiunta.
Proprio per questo motivo l'allarme è già scattato a Palazzo Cernezzi. «Ho parlato con il Consorzio dell'Adda - spiega il sindaco Mario Lucini - perché il lago sta uscendo e il rischio concreto è che il livello salga ancora».

Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola martedì 30 aprile

a.savini

© riproduzione riservata