Martedì 30 Aprile 2013

Botte per un parcheggio
Condannato a quattro anni

Mano pesante del giudice nei confronti di un uomo accusato di lesioni. Per un posteggio aveva picchiato un anziano, finito in ospedale. La richiesta di essere più civile e di non parcheggiare sul marciapiede era finita nel peggiore dei modi: un pugno terribile sferrato da Pietro Cartolano, contro Giovanni Beneggi, classe 1935. Un pugno che lo porterà a scontare 4 anni in carcere.

Tutto è accaduto il 15 aprile. Cartolano aveva parcheggiato la sua auto con le ruote sul marciapiede per entrare in un negozio in via Milano bassa. Beneggi che stava tranquillamente passeggiando, aveva redarguito l'uomo, affermando che era poco civile parcheggiare sul marciapiede. Tanto è bastato per scatenare la violenta reazione di Cartolano che ave sferrato un violento pugno contro l'anziano. Ieri la pesante conclusione giudiziaria della vicenda.

m.romano

© riproduzione riservata