Giovedì 02 Maggio 2013

Como, nubifragio nella notte
Sul Lungolago chiusa una corsia

COMO Un violento acquazzone si è abbattuto poco prima dell'alba sul Comasco, con non meno di 10 millimetri di pioggia cadute in appena mezz'ora in città. Pioggia che ha causato un nuovo innalzamento del livello del lago. Nonostante a Magrate siano state aperte le paratie per far defluire il Lario, l'acqua ha iniziato a invadare una corsia di fronte a piazza Cavour e la soglia esondazione è ora soltanto a 7 centimetri.

Attenzione al traffico, dunque: una delle due corsie del Lungolago è stata infatti chiusa.

Inoltre la pioggia, caduta con violenza, ha anche mandato nuovamente in tilt il sistema fognario di piazza Cavour. Pozze maleodoranti si sono formate all'angolo tra la piazza e il Lungolago, di fronte al bar Monti.

Nonostante l'acquazzone non sono invece segnalati interventi per allagamenti o dissesti da parte dei vigili del fuoco.

p.moretti

© riproduzione riservata