Giovedì 02 Maggio 2013

Arrestato kosovaro
con coltello di 17 cm

COMO L'altra notte, intorno all'una e mezzo, in via Bellinzona una pattuglia della polizia di frontiera ha controllato un giovane che sostava sul marciapiede, Aliu Labinot, kossovaro di 29 anni senza fissa dimora e irregorale.
Dal primo controllo si è verificato che lo straniero era ricercato, con ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d'Appello di Venezia, per vari furti in abitazione. Nel corso della perquisizione, tra l'altro, gli agenti nel suo zaino hanno trovato un coltello lungo 17 centimetri, una pinza a tenaglia, un cacciavite e una chiave inglese.
Il giovane è stato arrestato, trasferito al Bassone e denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere e di arnesi da scasso.

e.frigerio

© riproduzione riservata