Mercoledì 29 Maggio 2013

Zegna, un anno in crescita
E si aprono nuovi negozi

COMO Il Gruppo Ermenegildo Zegna, leader nell'abbigliamento maschile di lusso, che a Stabio e Mendrisio ha due sedi, incassa risultati più che brillanti e prevede nuove assunzioni.

Rispetto al 2011, il fatturato cresce del 12% chiudendo a quota 1,261 miliardi di euro, l'utile netto sale a 130 milioni, con un incremento del 13% , l'Ebitda arriva a 250 milioni di euro (+7,5%) e positiva risulta la posizione finanziaria netta, stando al bilancio consolidato 2012, approvato dal Consiglio di Amministrazione.

Nonostante l'accentuarsi delle tendenze negative a livello globale, che secondo l'Amministratore delegato Gildo Zegna, avranno ripercussioni sul settore del lusso, il Gruppo Zegna continuerà ad investire nel retail e nei propri brand, anche in nuove realtà africane e asiatiche.  Nel 2013 sono infatti previste  30 aperture (a fine 2012 i negozi monomarca erano 543), tra cui Ginevra, Londra, Dallas, Cancun, Abu Dhabi, Kuwait City, Singapore, Hanoi, Brisbane e in diverse città cinesi. Fiori agli occhiello le sedi ticinesi. E intanto si assumono. In questo periodo si cercano due figure di manager per l'America (www.zegna.com).

I DETTAGLI SUL GIORNALE DI OGGI

m.lualdi

© riproduzione riservata