Mercoledì 29 Maggio 2013

Due giorni di sport
ai giardini a lago

COMOÈ stata presentata ieri mattina dall'assessore comunale allo sport Luigi Cavadini la “Giornata nazionale dello sport” che trasformerà i giardini a lago in un grande campo sportivo a cielo aperto sabato e domenica.
Si tratta di una grande e articolata iniziativa che intende dare spazio a queste discipline rappresentate sul territorio: una realtà che vanta decine di associazioni con migliaia di iscritti. E una particolare attenzione è stata dedicata al mondo delle scuole, prime protagoniste sabato mattina tra le 8.30 e le 12.30.
Nel pomeriggio, dalle 14 alle 18, sarà possibile praticare gratuitamente tutti gli sport nelle diverse aree dei giardini, ma anche alla piscina Sinigaglia dove sarà possibile sperimentare prove pratiche di sport acquatici (subacquea, tuffi, nuoto e triatlon).
Anche domenica, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 chi vorrà potrà cimentarsi nelle arti marziali, nel canottaggio, nel basket, nella scherma, nel rugby, nel calcio, ma anche nel tennis tavolo, negli scacchi e nella danza hip hop.
Sempre domenica, si sposa anche quella benefica organizzata dalla Classe 62 dell'associazione La Stecca: “Quatar pass per Comm”, una camminata non competitiva che partirà dalle 9 al Chiosco Angolo degli artisti, in largo Spallino di fronte al tribunale, per raggiungere i giardini. I proventi andranno a favore della ricerca per la rara sindrome di Rett.

a.savini

© riproduzione riservata