Mercoledì 21 Ottobre 2009

Como disfatta a Verona
Addio alla Coppa Italia

VERONA-COMO 6-0

Marcatori:
Massoni all'11' pt, Garzon al 20' pt, Rantier al 25' e 42' pt; Gomez al 26' e 37' st.

VERONA (4-3-3):
Ingrassia; Campagna (dal 14' st Viviani), Ceccarelli, Massoni, Bertolucci; Garzon, Burato, Campisi; Farias, Colombo (dal 16' st Gomez), Rantier (dal 27' st Jorginho). A disposizione: Borghesi, Anselmi, Russo, Berrettoni. All. Remondina.

COMO (4-4-1-1): Zappino; Adobati, Rudi, Preite, Mbida; Pepe (dal 1' st Franco), Riva, Salvi (dal 35' st Camarata), Bruno; Bretti; Guazzo (dal 12' st E.Brevi). A disposizione: Malatesta, Porro, Gangitano, O.Brevi. All. Strano.

Arbitro: Bellutti di Trento.

NOTE - Spettatori: 683. Incasso: 6321 euro. Ammoniti: Guazzo, Campisi, Rudi. Angoli: 5-4 per il Verona.

VERONA - Il Como scende in campo al Bentegodi di Verona, per il secondo turno di Coppa Italia Lega Pro. Gara secca, chi vince passa al terzo turno, in caso di pareggio al 90' si andrà ai supplementari ed eventualmente ai rigori. Prima partita del Como dopo l'esonero di Di Chiara: allenatore Strano, Oscar Brevi in panchina come giocatore.

PRIMO TEMPO

1' - Debutta il nuovo Como: 4-4-1-1, con Bretti dietro a Guazzo. Capitano Stefano Salvi. In campo il giovane della Berretti Pepe, in panchina Porro, Gangitano e Camarata. 

11' - GOL - Verona in vantaggio. Dopo un tiro di Rantier deviato in angolo da Zappino, dal corner la palla arriva sul secondo palo a Massoni, liberissimo, che sfiora quel tanto che basta per battere Zappino.

20' - GOL - Secondo corner per il Verona, secondo gol. Batte a sinistra Campisi, Zappino respinge corto sui piedi di Garzon che segna indisturbato.

22' - Lancio di Burato a tagliare la difesa in direzione di Farias a sinistra. L'attaccante veronese non controlla il pallone e la difesa libera.

25' - GOL - Veloce azione del Verona sulla sinistra, Farias centra per Rantier che all'altezza del dischetto batte Zappino. Difesa in ritardo e troppo larga. 

28' - Primo tentativo del Como con un tiro cross di Bruno, deviato da Ingrassia, Guazzo è vicino ma non riesce a intervenire.

32' - Ancora Verona pericoloso su calcio piazzato. Punizione da sinistra, interviene Colombo di testa, Zappino questa volta c'è.
 
38' - Timido tentativo del Como: Bretti a sinistra serve al limite l'accorrente Riva che prova la conclusione al volo di piatto. Da dimenticare.

42' - GOL - Il Verona affonda il colpo. Farias sfugge a Pepe sulla sinistra, nessuno chiude, il pallone ariva a Rentier al limite che batte Zappino all'incrocio: 4-0.

45' - L'arbitro fischia la fine del primo tempo, senza alcun recupero.

SECONDO TEMPO

1' - Comincia la ripresa, il Como inserisce Franco al posto di Pepe.

2' - Calcio di punizione di Riva al limite. Palla a giro, pallone sopra la traversa.

12' - Entra Ezio Brevi al posto di Guazzo, in attacco resta il solo Bretti.

17' - Tentativo di Bruno, dal vertice sinistrodell'area veronese: tiro parato da Ingrassia.

18' - Como in velocità sulla sinistra. Mbida, che nella ripresa gioca più avanzato, conclude male da buona posizione, in perfetta solitudine.

26' - GOL - Gomez scatta sul filo del fuorigioco, supera Zappino in uscita e segna il quinto gol veronese. Una disfatta per il Como.

30' -Punizione da posizione defilata sulla sinistra di Campisi, Zappino sul primo palo evita il sesto gol veronese.

35' - Ultimo cambio nel Como: esce Salvi entra Camarata

36' - GOL - Ancora un gol veronese su calcio piazzato. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, irrompe nell'immobile difesa comasca Gomez: 6-0.

45' - L'arbitro fischia la fine: Verona-Como 6-0. Como fuori dalla Coppa Italia, domenica al Sinigaglia c'è l'Arezzo.

f.angelini

© riproduzione riservata