Sabato 31 Ottobre 2009

Rubano denaro e... Sambuca
Tre arresti e tre condanne

Como - Pomeriggio di furti e arresti, venerdì, in città. Primo episodio all’Esselunga di via Carloni, dove la squadra volante della polizia, intervenendo su segnalazione del personale del supermercato, ha arrestato due persone che si erano allontanate con sette bottiglie di Sambuca. Si tratta di due amici di 25 e 35 anni che sono stati processati in mattinata e condannati a 4 mesi di carcere. I secondo episodio riguarda una giovane 23enne di nazionalità romena fermata dalla polizia dopo un furto commesso all’interno del ristorante cinese «La Pagoda», in via Ambrosoli. In compagnia di altre quattro persone - tre uomini e una donna, tutti sfuggiti alla cattura - si era presentata nel locale ordinando del cibo da asporto. Mentre una parte del gruppo distraeva la proprietaria, uno dei tre uomini, avvicinatosi a un armadio, ne aveva estratto un marsupio contenente 1200 euro. La titolare se n’era accorta, i cinque erano fuggiti su una Opel Astra di colore bianco con targa straniera (forse polacca), ma la giovane rumena, era stata bloccata. Anche lei è stata condannata a sette mesi di detenzione, con sospensione condizionale della pena.

s.ferrari

© riproduzione riservata