Domenica 01 Novembre 2009

Il Como sempre più giù
A Foligno subisce tre reti

FOLIGNO - Ennesima dèbacle del Calcio Como, questa volta in casa del Foligno. Gli azzurri di Oscar Brevi sono usciti sconfitti per 3 reti a zero, schiacciati dai padroni di casa allenati da Luca Fusi, vecchia conoscenza del calcio lariano. Ora il fondo della classifica è davvero a un passo. Il Como ha solo otto punti ed è penultimo. Dietro, a quota cinque, c'è soltanto la Paganese, a sua volta sconfitta con identico risultato (0-3) sul terreno del Benevento. Il Foligno di Fusi volta invece a quota 17. Le altre: vince il Varese con una rete in casa contro l'Alessandria, Lecco bloccato al Rigamonti sullo zero a zero dal Monza, pareggio a reti bianche tra Viareggio e la capolista Novara che in vetta alla classifica si fa raggiungere da una Cremonese a valanga (4-1) sulla Pro Patria. Domenica prossima gli azzurri sfideranno il Benevento al Sinigaglia.

I risultati del Girone A:
Arezzo-Pergocrema         3-1           
Benevento-Paganese      3-0            
Cremonese-Pro Patria     4-1          
Foligno-Como                3-0                     
Lecco-Monza                 0-0                    
Lumezzane-Perugia        1-0             
Sorrento-Figline             2-1                
Varese-Alessandria        1-0            
Viareggio-Novara           0-0

La classifica: Novara e Cremonese 25 punti; Arezzo 22; Varese 21;
Lumezzane 18; Foligno, Benevento e Perugia 17; Monza e Lecco 15;
Pergocrema e Alessandria 12; Sorrento e Viareggio 11; Figline
10; Pro Patria 9; Como 8; Paganese 5.

s.ferrari

© riproduzione riservata