Como, furto in negozio  in centro storico  Fuga con la cassa
Un agente della Volante all’interno del negozio Nenette

Como, furto in negozio

in centro storico

Fuga con la cassa

Un ragazzo e una ragazza sono stati visti scappare con il registratore sotto braccio

È bastato il momento in cui la commessa ha girato le spalle all’ingresso, mentre con l’aspirapolvere puliva il negozio, che la coppia di ladri è entrata in azione, fiondandosi sul registratore di cassa e strappandolo dalla sua sede. Un insolito furto, ieri mattina poco dopo l’orario di apertura, che è alle 10, al negozio di abbigliamento femminile “Nenette” di via Cinque Giornate 11, tra piazza Duomo e piazza Boldoni.

Scarsissimo il bottino: il fondo di cassa lasciato la sera prima per il resto dei primi clienti della mattina, che ancora non erano entrati.

Se ne è accorta la commessa che con la coda dell’occhio, mentre era intenta nelle operazioni di pulizia del negozio, ha intravisto due persone, un ragazzo e una ragazza, uscire di corsa e precipitarsi sulla strada. Inutilmente ha cercato di inseguirli. Poco dopo un giovane, che aveva seguito la scena, ha riportato il registratore che lui stesso ha ritrovato poco distante per terra, con il cassetto aperto e senza più il contenuto. Oltre ai pochi soldi, sono sparite anche le chiavi del negozio.

La commessa ha chiamato la polizia, intervenuta sul posto con una pattuglia della Squadra Volante, per raccogliere la denuncia e altri particolari per la identificazione dei ladri. Le telecamere di sicurezza, di cui il centro città è disseminato, potrebbero tornare utili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA