Lunedì 04 Maggio 2009

Il Pd su Facebook
contro la legge anti-kebab

I giovani del Pd, capitanati dal responsabile Alessandro Briccola, hanno aperto su Facebook il gruppo "No alla chiusura all’una di notte", che conta più di quattrocento iscritti per protestare contro la legge anti-kebab (vale però anche per gelaterie, fornai, ecc) votata in Regione da Pdl e Lega Nord. "Como - dice Briccola - non è mai stata una città viva, se chiudono anche questi posti non c’è più niente da fare». Quella dei giovani del Pd è un’iniziativa trasversale che sta riscuotendo grande consenso «Silvia Magni, consigliere comunale del Pd, - continua Alessandro Briccola - ha ufficializzato, durante il consiglio comunale del 29 aprile, la nostra proposta: modificare gli orari previsti dalla legge e permettere l’attività anche dopo l’una». I comuni, infatti, secondo la legge, hanno la facoltà di decidere  eventuali deroghe specifiche sugli orari d’apertura.

g.roncoroni

© riproduzione riservata