Venerdì 11 Aprile 2014

Niente neve a Como

200mila euro in cassa

Como buche dopo la pioggia, cartello in via Castelnuovo
(Foto by Carlo Pozzoni)

L’inverno non ha portato la neve e il Comune di Como scopre di avere le casse piene. Per una volta, l’Amministrazione ha avuto fortuna: la mancata spesa per la pulizia delle strade ha “regalato” un tesoretto di circa 200mila euro. L’intenzione del Comune è di spendere questo denaro per la sistemazione delle strade, tormentate, come gli automobilisti sanno bene, da un’infinita teoria di buche.

«Il problema delle buche rappresenta per noi una priorità - spiega l’assessore Daniela Gerosa -. Sono appena partiti alcuni lavori extra con un investiment o di 185 mila euro. Non è la soluzione a tutti i problemi, ma almeno affrontiamo le criticità peggiori».

Ieri mattina sono stati effettuati i lavori per i rappezzi all’altezza dell’incrocio tra via Foscolo e via Manzoni; via Foscolo è rimasta chiusa un’ora in più del previsto e nella zona si sono creati incolonnamenti. Rinviato a martedì invece l’intervento serale previsto per via Dante (incrocio con via Dottesio) e viale Lecco (tratto centrale, tra il negozio Expert e via Sacco. Da lunedì altri lavori: a Monte Olimpino.

© riproduzione riservata