Domenica 06 Luglio 2014

Farmacie, le chiusure estive

con la Provincia di lunedì 7

Le farmacie sono un punto di riferimento fondamentale per i cittadini. È per questa ragione che “La Provincia” pubblica sull’edizione di lunedì 7 luglio due pagine speciali con il quadro completo delle chiusure per ferie. Una guida utile da conservare nei mesi di luglio e agosto.

Molte farmacie (non tutte) via via andranno in vacanza per un breve periodo. Il servizio sarà comunque sempre garantito su tutto il territorio provinciale.

Internet dà una mano. Per esempio Pagine Gialle, la versione online, ha sviluppato un motore di ricerca per calcolare secondo città o paese giorno per giorno ferie e turni di tutte farmacie. Stessa modalità di funzionamento per il portale farmacieaperte.it. FederFarma invece gestisce il sito turnifarmacie.it. Per chi non voglia districarsi nel mondo virtuale proprio l’associazione di categoria ha attivato da tre anni il servizio “Farmaco a domicilio”. E’ possibile telefonare al numero verde 0270102880, gli operatori rispondono dalle 8 alle 17.30, la consegna dei farmaci avviene in sei ore lavorative in funzione della tipologia del medicinale richiesto e dell’urgenza.

Insomma le oltre 150 farmacie comasche non lasceranno da soli i cittadini che non sono partiti per il mare, tanto meno i turisti in arrivo sul lago. «Ogni farmacia – spiega Giuseppe De Filippis, presidente dell’ordine dei farmacisti di Como – ha l’obbligo di esporre fuori dalla vetrina un cartello con tutti i turni e gli orari delle farmacie cittadine. L’Asl delibera i turni perché il servizio sia sempre presente sul territorio: se la farmacia di un quartiere chiude, quella più vicina rimane aperta». Aperti, non solo per vendere medicinali, come dice De Filippis: «Le farmacie sono il primo presidio sanitario a cui i cittadini si rivolgono. Sono ovunque, in ogni città e paese. Siamo sempre disponibili per dare un consiglio a chi ha bisogno»..

© riproduzione riservata