Mercoledì 13 Luglio 2011

Basket, Cantù in Eurolega
giocherà al palazzetto di Desio

CANTU' - Pare avvicinarsi sempre più la definizione del campo di gara della Bennet Cantù per la prossima Eurolega. Nel tardo pomeriggio di mercoledì c'è stato un altro incontro, il terzo, fra i vertici del club canturino - il presidente Alessandro Corrado e l'amministratore delegato Luca Orthmann tra gli altri - e gli amministratori comunali, sindaco compreso, di Desio, per approfondire la definizione di tutti gli aspetti, organizzativi e di adeguamento dell'impianto desiano, che possano rendere quel palazzetto agibile per la massima competizione europea per club. Nulla di ufficiale ancora, ma la netta sensazione che sarà quella la soluzione per poter giocare in un impianto che rispetti le normative Uleb per l'Eurolega.
Tutto invece ancora da definire - e rimarrà così probabilmente almeno fino alla prossima settimana - per quanto riguarda il play, per forza di cose italiano, che affiancherà Andrea Cinciarini alla guida della Bennet della prossima stagione. Il lotto di potenziali arrivi è quello composto dai "soliti" nomi (in rigoroso ordine alfabetico: Basile, Bulleri, Cavaliero, Di Bella, Mordente, Vitali) per ognuno dei quali ci sono pro e contro e soprattutto concorrenze varie da superare, visto il numero di squadre alla ricerca di un giocatore di tale ruolo e passaporto.

g.valentini

© riproduzione riservata