Adesso è ufficiale, Olimpiadi nel 2021 Si chiameranno sempre Tokyo 2020
Le Olimpiadi slittano di un anno

Adesso è ufficiale, Olimpiadi nel 2021
Si chiameranno sempre Tokyo 2020

Il Cio ha ufficializzato la notizia anticipata dal primo ministro giapponese Abe

Il Cio ha appena ufficializzato con un comunicato la notizia anticipata dal premier giapponese Abe: «I Giochi sono rinviati al 2021, non oltre l’estate, per salvaguardare la salute degli atleti e di tutti i partecipanti. Manterranno il nome di Giochi olimpici e paralimpici Tokyo 2020».

La fiamma olimpica rimarrà in Giappone.

«Nelle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dall’OMS, il Presidente del CIO e il Primo Ministro del Giappone hanno concluso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati a una data successiva al 2020, ma non oltre l’estate 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi olimpici e della comunità internazionale».

Recita così la parte finale del comunicato con il quale il Cio ha confermato lo slittamento dei Giochi al 2021 come anticipato poco prima dal primo ministro giapponese Abe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA