Allenamenti personalizzati da virus L’Hf Calcio premia il miglior video
I ragazzi dell’Hf Calcio

Allenamenti personalizzati da virus
L’Hf Calcio premia il miglior video

Ecco come si organizzano, tra divieti e trasferimenti, le squadre dilettantistiche della provincia

Coronavirus, allenamenti ancora sospesi per molte formazioni del calcio dilettanti. In alcuni casi i comuni non hanno dato l’assenso per la riapertura dei centri sportivi, in altri il divieto a farsi la doccia sconsiglia la ripresa.

È il caso della Pontelambrese, come conferma il ds Federico Molinaro: «Molti dei nostri giocatori vengono da lontano, è complicato pensare di rimandarli a casa senza doccia. Abbiamo quindi mandato loro un programma personalizzato».

Una soluzione che va per la maggiore, lo spiega l’allenatore del Castello Claudio Pilia: «Non ci stiamo allenando, perché il centro sportivo di Vighizzolo è chiuso fino a domenica. Abbiamo quindi fatto avere ai giocatori un programma personale, con la fiducia di poter riprendere dalla prossima settimana».

Difficoltà simili a quelle che sta vivendo il Rovellasca: «Il sindaco ci ha comunicato che il centro sportivo rimane chiuso – racconta il ds Stefano D’Ulivo – in attesa di qualche notizia positiva dalla prossima settimana. La squadra ha bisogno di allenarsi, così lo scorso giovedì si è ritrovata con il mister per due sedute atletiche in strada, un gruppo si è allenato alle 18 e uno alle 20».

Ritorno alla normalità più vicino per l’Andratese, come spiega mister Gionata Brittanni: «Venerdì abbiamo svolto il primo allenamento al campo, ma senza docce, e lo ripeteremo domenica mattina, anche se mi rendo conto che non sia il massimo. In precedenza i miei giocatori si sono allenati correndo per strada, in gruppetti di due-tre persone».

In casa Virtus Cermenate situazione in miglioramento: «Il nostro sindaco – spiega il ds Mattia Iovine – ha concesso l’uso del campo, anche se a porte chiuse, e anche degli spogliatoi per gli allenamenti. Abbiamo ripreso venerdì, abbiamo un nuovo mister e ne abbiamo bisogno».

C’è anche chi ne approfitta per qualcosa di simpatico: i calciatori dell’Hf Calcio documenteranno con un video il loro allenamento personalizzato, chi avrà fatto il video più originale vincerà una cena, promessa dal dg Moreno Giglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA