Arnaboldi, la Turchia è fatale
C’è l’eliminazione a sorpresa

Niente da fare per il giovane canturino nell’ultimo turno delle qualificazioni

Arnaboldi, la Turchia è fatale C’è l’eliminazione a sorpresa
Federico Arnaboldi

Eliminazione a sorpresa per Federico Arnaboldi al torneo Itf di Antalya, in Turchia, sulla terra rossa. Impegnato nell’ultimo turno di qualificazione, il tennista canturino è stato sconfitto nel match decisivo per l’ingresso nel main draw dall’ungherese Matyas Fuele.

Un risultato non previsto, perché “Arnaboldi jr” era il favorito assoluto per la qualificazione, essendo testa di serie numero 1, mentre l’avversario si presentava come testa di serie numero 13.

La partita è stata combattuta, terminata solo al supertiebreak sulla situazione di un set vinto a testa. Il primo si è concluso al tie break 7-6 a favore dell’ungherese, Arnaboldi ha vinto bene il secondo (6-3), mentre il magiaro si è imposto 11-9.

Arnaboldi in precedenza aveva superato il greco Michalis Sakelladiris e l’italiano Marco Furlanetto, senza concedere agli avversari nemmeno un set.

Il brianzolo avrà modo di rifarsi, sempre in Turchia, dove parteciperà ad altri due tornei Itf organizzati sulla terra rossa di Antalya.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}