Comense sotto una buona Stella
È bronzo ai Tricolori Under 23

La società nerostellata festeggia il podio del nuovo arrivato

Comense sotto una buona Stella È bronzo ai Tricolori Under 23
Alessandro Stella (Comense Scherma)

La Comense Scherma è salita sul terzo gradino del podio nel campionato italiano Under 23 di fioretto. Sulla pedana di Cagliari è toccato ad Alessandro Stella intascare il miglior risultato mentre nel femminile la più brava è stata Carlotta Ferrari, uscita negli ottavi.

Il capoluogo della Sardegna ha ospitato il tricolore, secondo per importanza solo all’assoluto. Comense in gara solo nel fioretto, impegnato nella giornata di ieri. I primi a darsi battaglia sono stati i maschi. Poca strada hanno fatto Mattia Colombo, out alla prima diretta; Gianmarco Galvani, Francesco Griseri ed Isaia Napolitano, tutti fuori al secondo impegno. Ha fatto molta strada invece Alessandro Stella.

L’ultima arrivato in casa Comense, ha incassato successi a ripetizione, entrando in zona medaglie grazie al 15-7 inflitto al mestrino Usicco. In semifinale il cammino del nerostellato si è però bloccato contro Filippo Macchi delle Fiamme Oro che l’ha superato con il punteggio di 15-11. Lo stop consegnava però a Stella una prestigiosa medaglia di bronzo e riportava la Comense Scherma sul podio in un tricolore al maschile.

Erano tante le attese nel femminile anche se Carlotta Ferrari ed Irene De Biasio, salivano di categoria, essendo ancora Under 20. In pedana anche Giorgia Spazzi che, dopo aver superato la prima diretta alla stoccata decisiva (15-14 ai danni della romana Mancini) si fermava contro l’anconetana Pantanetti per 7-15. Sedicesimi fatali anche a De Biasio, messa sotto per 15-8 dalla romana Grandis.

Durava un turno in più il cammino di Ferrari. La giovane nerostellata, dopo aver eliminato nella prima diretta per 15-6 l’anconetana Vaccarini e nella seconda, alla stoccata decisiva (15-14) la romana Puglia, doveva lasciare strada, negli ottavi, alla romana Grandis che in precedenza aveva eliminato anche De Biasio. Secca la sconfitta con il punteggio di 2-15. Oggi Ferrari, De Biasio e Spazzi e i tre ragazzi Galvani, Griseri e Napolitano sono in gara nella gara mista di fioretto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}