Ferrari, pass per gli Italiani assoluti
Battendo anche la grande ex Errigo

Ventesimo posto per la giovane della Comense Scherma a Lucca

Ferrari, pass per gli Italiani assoluti Battendo anche la grande ex Errigo
Carlotta Ferrari (Comense Scherma)

Ventesimo posto per Carlotta Ferrari con la sicurezza del pass per il Campionato italiano assoluto di fioretto femminile. È la bella notizia che arriva da Lucca nella seconda prova nazionale. Una buona gara anche per Maxile Esteban, con la filippina che dovrà aspettare la classifica combinata per sapere se sarà tra le 26 che andranno direttamente ai tricolori, senza passare per la Coppa Italia.

Dovranno rimettersi alla prova di appello Giorgia Spazzi (45 a , out al secondo turno per 12-15 con la romana Puglia) e Lea Zoni (81 a , fuori alla prima diretta per 5-15 con la torinese Gabola) che probabilmente partirà dalla fase regionale della Coppa Italia. Irene De Biasio invece ha dovuto rinunciare alla trasferta in terra toscana per un problema fisico dell’ultima ora.

La prova nazionale permette anche degli incroci interessanti come quello di Carlotta Ferrari con la grande ex Arianna Errigo. Le due si sono trovate di fronte nel girone e a spuntarla, per 5-4 è stata Ferrari. La giovane nerostellata è riuscita ad intascare il tredicesimo posto nella graduatoria, con annessa esenzione dalla prima diretta.

Il suo cammino è proseguito sino ai sedicesimi dove si è dovuta arrendere per 12-15 alla laziale Karamete. Stop allo stesso livello anche per Esteban. A Lucca fuori alla prima diretta nella spada Mateu Coll Gari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True