Il Sei Nazioni per Magatti
E c’è ancora l’Inghilterra

Domenica per la comasca il rientro in Nazionale proprio con l’avversaria dell’infortunio

Il Sei Nazioni per Magatti E c’è ancora l’Inghilterra
Maria Magatti in azzurro

Sono passati quasi sei mesi dal quel 13 agosto quando Maria Magatti si infortunò ad una spalla. Per il rientro con la nazionale, la venticinquenne comasca ha scelto il match d’apertura del Sei Nazioni, avversaria proprio l’Inghilterra contro la quale si procurò una lussazione all’articolazione della spalla destra e alla quale segnò una bellissima meta, nel Mondiale.

Domenica Magatti porterà a 22 le presenze in azzurro, entrando sul terreno di gioco dello stadio Mirabello a Reggio Emilia per misurarsi, a partire dalle 18.30 (e in diretta televisiva su Eurosport) con le inglesi.

Un confronto durissimo contro le grandi favorite per il successo finale, vice campionesse mondiali in carica. Ma a Magatti e alle altre azzurre, piacciono le sfide difficili. E poi c’è da riscattare l’opaca partecipazione al Sei Nazioni dell’anno scorso, con l’ultimo posto in classifica e un solo punto contro la Scozia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}