L’Estate di San Martina  Rizzelli: «Punto alle Olimpiadi»
martina rizzelli alle parallele (Foto by lariosport lariosport)

L’Estate di San Martina

Rizzelli: «Punto alle Olimpiadi»

Proprio dalla Coppa sono arrivate delle grandi soddisfazioni con tre finali su tre. Non è arrivata la medaglia, ma è tra le grandi alle parallele

Nessuna comasca è presente ai campionati europei di artistica femminile, in svolgimento a Stettino. Una rarità, negli ultimi anni, ma l’ItalComo è incerottata. Il rientro di Erika Fasana è sempre un’incognita e Sofia Busato sta recuperando dal “duro” infortunio (anche a livello “di testa”, dopo la pesante botta della ricaduta). L’unica arruolabile, Martina Rizzelli, ha altri obiettivi nella stagione. Ma certo parliamo in questo momento della ginnasta più importante del panorama comasco. La nostra atleta di punta come ha dimostrato con il ripetuto ingresso in finale in Coppa del Mondo.

«Punto alle Universiadi di luglio a Napoli e alle prove di Coppa del Mondo, che possono portarmi alle Olimpiadi di Tokyo 2020», spiega la comasca, che ha compiuto 21 anni il 24 marzo.

Proprio dalla Coppa sono arrivate delle grandi soddisfazioni con tre finali su tre. Non è arrivata la medaglia, ma hai ribadito di essere tra le grandi alle parallele.

«E’ stata una grande soddisfazione. Un anno fa non sapevo nemmeno se avrei continuato la carriera, adesso sono qui a lottare tra le prime otto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA