Tramarin, è un momento d’oro
Festa anche per Testoni e Lodi

Bergamo è... ghiaccio di conquista per le ragazze comasche, sui tre gradini del podio

Tramarin, è un momento d’oro Festa anche per Testoni e Lodi
Veronica Testoni (a sinistra) e Sofia Lodi sul podio a Bergamo

Bergamo terra (anzi, ghiaccio) di conquista per le ragazze comasche che, nel fine settimana, hanno mostrato i muscoli nel corso della seconda prova di pattinaggio artistico regionale ospitata nell’impianto di via San Bernardino.

Titoli di apertura per Giulia Tramarin (Asga Como) che, dopo il secondo posto ottenuto nella gara di apertura stagionale di due mesi fa, balza in questa occasione sul gradino più alto del podio della categoria Advanced Novice di fascia Nazionale.

Grazie a due programmi puliti la pattinatrice comasca si è imposta in entrambi i segmenti di gara, short program e free skating, resistendo all’assalto finale della bergamasca Alessia Gritti. Tentativo vano, poiché la classifica non cambia con Giulia Tramarin che si mette al collo un meritato oro grazie a un bottino di 78,75 punti. La Gritti si ferma a 76,67.

Sfugge l’oro tra le Junior nazionali, ma in questa categoria le comasche sfilano in parata. Ai lati della vincitrice, la bergamasca Ilaria Bolis (105,27 punti), si piazzano le due rappresentanti dell’Asga, Veronica Testoni, seconda con 101,82 punti, e Sofia Lodi, terza con 93,92.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True