Boleso-Annoni: nuovo che va

Ma Valentina Zappa non molla

Secondo round della fase regionale dei societari assoluti femminili di atletica: brave le baby ma anche l’esperta sfaffettista

Boleso-Annoni: nuovo che va Ma Valentina Zappa non molla
francesca annoni
(Foto di lariosport lariosport)

Con il secondo round si è chiusa la fase regionale dei societari assoluti femminili di atletica leggera e a svettare è stata l’Atletica Brescia totalizzando 16.251 punti. Come il giorno precedente la pista del Gaetano Scirea di Cinisello Balsamo si è rivelata “scorrevole” per le comasche e la Fanfulla Lodigiana si è imposta nella 4x400 (4’01”24) allineando in seconda frazione la rediviva Valentina Zappa che in tempi passati ha inanellato un bel numero di scudetti.

Se la lunga assenza dalle competizioni non ha scalfito la classe dell’erbese è, però, stata la sua conterranea a far maggiormente parlare di sé, ovvero Clarissa Boleso (Atletica Lecco). Allieva del primo anno, e già tricolore fra le Cadette, si è piazzata al posto d’onore dei 200 (15 serie, 82 concorrenti) con il crono di 24”97. Una grande gara aggiudicandosi la seconda batteria, mentre la vincitrice Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano) ha chiuso la prima 1 in 24”58.

Molto bene anche la diciottenne guanzatese e compagna di squadra Francesca Annoni. L’azzurrina di corsa in montagna è scesa a 18’03”77 nei 5000 fregiandosi dell’argento alle spalle (16’26”52) di una mezzofondista del calibro di Elena Romagnolo (Cus Pro Patria).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}