«Balotelli al Como  idea che non mi piace»
FABRIZIO BIASIN (Foto by RED)

«Balotelli al Como

idea che non mi piace»

Il parere del giornalista sportivo Fabrizio Biasin di Libero, ma comasco e tifoso del Como

C’è chi dice no. No all’arrivo di Mario Balotelli, guardandola da tifoso ma anche da addetto ai lavori.

Il comasco Fabrizio Biasin, giornalista di Libero e popolare opinionista televisivo si dice «assolutamente contrario».

Da tifoso del Como, innanzitutto. «Per me è una scelta da non fare. Premetto che ho molta fiducia in questa nuova proprietà, nei suoi progetti, nella sua solidità economica. E quindi anche nel loro modo di operare. Però questa è un’idea che non mi trova per niente d’accordo». Le ragioni sono quelle che peraltro tanti tifosi sollevano.

«Balotelli è un giocatore dall’enorme potenziale, ma ha dimostrato già più volte di non riuscire a sfruttarlo. Una buona occasione per riuscirci poteva essere proprio il Brescia, la squadra di casa sua, con meno pressioni e un ambiente per lui favorevole. E se non c’è riuscito lì, dubito che possa farlo a Como, in una categoria inferiore quindi anche meno stimolante. No, da tifoso del Como preferisco davvero che si punti su giocatori forti ma che offrano certezze in questa categoria. Per vincere serve questo, servono giocatori affidabili in questo contesto».

Anche esaminando la questione in maniera più distaccata, Biasin ritiene comunque difficile che la trattativa possa andare in porto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA