Barlesi e lo Yacht Club Como Podio soltanto sfiorato in Cina
Serafino Barlesi

Barlesi e lo Yacht Club Como
Podio soltanto sfiorato in Cina

È iniziata da Shanghai la lunga trasferta cinese del Mondiale XCat, che terrà fuori dalla partecipazione alla Centomiglia del Lario di domenica prossima

È iniziata da Shanghai la lunga trasferta cinese del Mondiale XCat, che terrà fuori dalla partecipazione alla Centomiglia del Lario di domenica prossima di Serafino Barlesi. IL pilota romano, però, ha portato un po’ del nostro lago anche in Estremo Oriente, vestendo il suo catamarano numero 20 con la livrea Yacht Club Como.

A fianco di Barlesi nel ruolo di copilota Nico Caldarola, alla sua prima esperienza nell’offshore. Gara 2 è stata vinta dal catamarano numero 5 “Abu Dhabi”, mentre Yacht Club Como ha chiuso ai piedi del podio con il quarto posto. Risultato sicuramente migliore della prima corsa, dove Barlesi e Caldarola avevano chiuso solo decimi.

Nella seconda tornata ha pagato la strategia dei giri lunghi, giocata bene dall’esperto pilota romano. Il campionato prosegue nel prossimo fine settimana a Hangzhou e concluderà la lunga trasferta cinese a fine mese a Xiamen, mentre l’ultimo appuntamento stagionale sarà come sempre a Dubai a fine novembre.

«In queste prime due prove abbiamo preso confidenza con l’ambiente – spiega Serafino Barlesi – e nel prosieguo del le gare potremo sicuramente migliorare. La concorrenza è molto agguerrita, con le dodici barche in lizza, ma anche noi potremo dire la nostra».


© RIPRODUZIONE RISERVATA