Cantù, Marson: «Gerasimenko?
Ci ha dato la possibilità di sognare»

L’ultimo sponsor della società parla di società ma non solo: «Giocasse contro Milano, Armani sarebbe invidioso»

Cantù, Marson: «Gerasimenko? Ci ha dato la possibilità di sognare»
Davide Marson
(Foto di Butti)

«Basta una sola cosa degna di nota: ci ha dato ancora la possibilità di sognare». Ed è con queste parole che Davide Marson, titolare di Mia Forniture e ultimo main sponsor della Pallacanestro Cantù. In un’intervista a La Provincia fa sognare i tifosi biancoblù.

Parla di Dmitry Gerasimenko, il giovane imprenditore brianzolo. E lo fa con grande entusiasmo: «Fra matti ci si intende... - prosegue -. Conosco poco Dima, ma abbastanza per intravedere in lui estro e capacita’. il suo atteggiamento eclettico sicuramente può dar fastidio ai benpensanti della palla a spicchi; io non nascondo di essere felice: novità , fuori dagli schemi ed un pizzico di pazzia non fanno altro che dare una ventata fresca a questo sport. dopo aver vinto il guinness con Pierluigi Marzorati, vorrei vedere il mio presidente sgomitare contro i lunghi di Milano.... Perché no? Giorgio Armani ne sarebbe solo invidioso».

La lunga intervista su La Provincia oggi in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}