Il campionato social della Lega Basket
Vince la Virtus(aveva eliminato Cantù)

È la Kinder Bologna 2000/01 la più votata nel contest dei 50 anni

Il campionato social della Lega Basket Vince la Virtus(aveva eliminato Cantù)
Ettore Messina, l’allenatore di allora a Bologna
(Foto di Menegazzo)

È la Virtus Kinder Bologna 2000-01, protagonista del Grande Slam con la vittoria in Coppa Italia, campionato ed Eurolega la squadra più votata come la #LBA50BestTeam al termine del torneo social che ha visto protagonisti gli appassionati (oltre 145mila le preferenze complessive). Il contest social ha visto i fan scegliere la squadra migliore di questi 50 anni.

Selezionate le 32 squadre più rappresentative di 5 cinque decenni, gli appassionati hanno poi espresso le proprie preferenze tramite votazione nelle instagram story di Lba, in un torneo a eliminazione diretta.

Nel suo cammino verso la vittoria le Vu nere allenate da Ettore Messina si sono confrontate prima nei sedicesimi contro la Pall. Cantù, vincitrice nella stagione ’80-’81, poi negli ottavi contro la Pall. Varese della stella (1998-99), nei quarti la Dinamo Sassari vincitrice nel 2015-16, nella semifinale la Reyer Venezia scudettata del 2016-17 e, in finale, la stessa Virtus Bologna del 1997-98.

Il primo trofeo della Virtus 2000-01 arrivò a Forlì, nella finale di Coppa Italia con Pesaro; pochi giorni dopo si giocarono le finali di Eurolega, conquistate battendo il Tau Vitoria nella serie di finale per 3-2. Inoltre, con un percorso nettissimo nei playoff (9 vinte su 9 giocate), la Kinder aggiunse l’ultimo tassello allo Slam, che si completò contro la Fortitudo, in una serie a senso unico: 3-0 e scudetto numero 15 per le V Nere di Jaric, Smodis, Ginobili, Abbio, Bonora, Frosini, Andersen e Griffith.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}