Sorpresa a Cantù
Visciglia va via

L’allenatore, dunque, non farà parte dello staff tecnico della S.Bernardo-Cinelandia Park per la stagione 2021/22

Sorpresa a Cantù Visciglia va via
antonio visciglia
(Foto di Andrea Butti)

Sorpresa a Cantù: coach Antonio Visciglia lascia la Pallacanestro Cantù. L’allenatore, dunque, non farà parte dello staff tecnico della S.Bernardo-Cinelandia Park per la stagione 2021/22. Era il candidato assistente di Marco Sodini, ma ha preferito intraprendere un nuovo percorso che lo porterà – impossibile ancora dire dove – in una nuova società. Con il suo addio, salgono a questo punto le quotazioni di un nome già conosciuto a Cantù, quel Massimiliano Oldoini, storico vice di Pino Sacripanti, in Brianza nel biennio 2013-2015. Con Sodini coach, Frates “senior assistant”, Oldoini assistente e un altro coach giovane in arrivo, lo staff è praticamente fatto.

Resta però un pizzico di dispiacere per l’addio a Visciglia, anima prima del Pgc con titoli e scudetti vinti, poi nello staff della prima squadra. La società gli aveva proposto un biennale, c’era molta speranza che arrivasse la firma sul contratto. Invece, le strade si separano.

«Siamo ovviamente dispiaciuti – commenta il presidente di Pallacanestro Cantù, Roberto Allievi – di non poter contare sul prezioso apporto di Antonio nel prossimo campionato. Comprendiamo però la sua volontà di mettersi in gioco in prima persona iniziando una nuova strada professionale. Tutti noi gli auguriamo le migliori fortune ringraziandolo per il lavoro svolto nel nostro club e ricordandogli che farà per sempre parte della famiglia biancoblù».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True