Bernatese senza centro  Problema per gli atleti
atletica mattia casarico (Foto by lariosport lariosport)

Bernatese senza centro

Problema per gli atleti

Chiusa la struttura di Casnate e anche il campo Coni di Camerlata. Chiesta ospitalità ad altre società

La pattuglia dei grandi talenti della Bernatese Atletica, Mattia Casarico e Davide Marelli su tutti, ha un proble,a: dal 30 giugno la società è senza “casa”. Il centro sportivo comunale di Casnate, ha infatti chiuso e resterà inagibile almeno per un anno e mezzo. Così gli atleti hanno dovuto emigrare, per prepararsi agli importanti appuntamenti, al campo Coni di Camerlata. Anche questa struttura però nei prossimi giorni chiuderà per “ferie”e, con molta probabilità non riaprirà a settembre a causa degli imminenti lavori di ristrutturazione. Così la Bernatese resterà ancora a piedi. «Il 1 agosto inizieremo la preparazione per i campionati regionali e non so ancora dove andremo ad allenarci -spiega coach Nicola Bollinetti che è anche il vice presidente -. Stiamo valutando l’ipotesi di saltare la parte autunnale della stagione e di ricominciare con la preparazione invernale. Ma sarebbe un peccato, soprattutto per i ragazzi, non partecipare ai regionali». Chiesta ospitalità a Cantù, Guanzate e al Palasampietro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA