Bertolasi, Colombo e Sancassani La strada per Rio passa da Lucerna
Sancassani (a sinistra) e Milani, coppia affiatata

Bertolasi, Colombo e Sancassani
La strada per Rio passa da Lucerna

Domenica in Svizzera inizia la corsa agli ultimi pass utili per i Giochi olimpici

Mancano ancora due giorni e poi si entra nel vivo delle regate di qualificazione olimpica in programma da domenica 22 a martedì 24 maggio sulle acque del Rotsee di Lucerna.

L’Italia - con le tre lariane Sara Bertolasi, Giada Colombo e Betta Sancassani - si presenterà ai blocchi di partenza con sette equipaggi, tre maschili (otto, singolo e quattro di coppia senior) e quattro femminili (singolo, due senza e doppio senior, doppio pesi leggeri). In palio, per queste sette barche, 18 carte olimpiche: due per ogni equipaggio ad eccezione del due senza senior femminile che ha a disposizione quattro pass olimpici, e i due singoli, che ne hanno tre a testa.

Tutto il programma sarà sviluppato in tre giorni di gare con batterie, domenica 22 maggio (dalle 10 alle 13.23), recuperi, nel pomeriggio di domenica 22 (dalle 16 alle 16.28), le semifinali e gli ultimi recuperi, martedì 23 (dalle 16 alle 18.06), per concludersi il 24 maggio con le finalissime programmate dalle 16, singolo femminile senior, alle 18.10, con la gara dell’ammiraglia maschile.

Di seguito le formazioni azzurre con a fianco le nazioni in gara, compresa l’Italia, e i pass disponibili:

SINGOLO SENIOR MASCHILE – Paolo Perino: 3 pass e 17 nazioni (Australia, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Israele, Italia, Monaco, Russia, Slovenia, Svizzera, Repubblica Slovacca, Ucraina, USA).

QUATTRO DI COPPIA SENIOR MASCHILE – Giacomo Gentili, Alessio Sartori, Luca Rambaldi, Francesco Cardaioli: 2 pass e 7 nazioni (Canada, Cina, Italia, Norvegia, Nuova Zelanda, Russia, USA).

OTTO SENIOR MASCHILE – Matteo Stefanini, Fabio Infimo, Mario Paonessa, Pierpaolo Frattini, Giovanni Abagnale, Simone Venier, Luca Agamennoni, Domenico Montrone, Enrico D’Aniello-timoniere: 2 pass e 5 nazioni (Australia, Spagna, Italia, Polonia, USA).

SINGOLO SENIOR FEMMINILE – Valentina Rodini: 3 pass e 13 nazioni (Bielorussia, Danimarca, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Norvegia, Nuova Zelanda, Russia, Serbia, Ucraina).

DOPPIO SENIOR FEMMINILE – Laura Schiavone, Giada Colombo: 2 pass e 9 nazioni (Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, El Salvador, Finlandia, Italia, Olanda, Russia, Ucraina).

DUE SENZA SENIOR FEMMINILE – Alessandra Patelli, Sara Bertolasi: 4 pass e 12 nazioni (Argentina, Cile, Cina, Croazia, Repubblica Ceca, Spagna, Italia, Norvegia, Polonia, Russia, Serbia, Ucraina).

DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE – Laura Milani, Elisabetta Sancassani: 2 pass e 7 nazioni (Australia, Grecia, Italia, Olanda, Romania, Svizzera, Svezia).


© RIPRODUZIONE RISERVATA