Bianchi e Paredi  doppietta comasca
Premiazione di Ilaria Bianchi

Bianchi e Paredi

doppietta comasca

La neomamma Ilaria aveva corso anche il giorno prima a Malonno.

Dominio comasco nella “Vararo-Crocetta”, terza tappa del Grand prix montagne varesine.

Nel femminile mette in tasca il terzo sigillo la favorita Ilaria Bianchi che, per mettere un po’ di suspence, ha deciso di essere al via, il giorno dopo la partecipazione al vertical di Malonno; nel maschile primo successo stagionale per Simone Paredi e l’Atletica Pidaggia, ai danni del lecchese Giuseppe Molteni. 3,01 chilometri con partenza a cronometro individuale con un dislivello positivo di 336 metri, con partenza dall’abitato di Vararo e conclusione ai 1.085 metri della Croce al monte Crocetta, il “menù” per il centinaio di concorrenti, ammessi alla gara.

La “mammina olgiatese” ha fermato il cronometro sul tempo di 23’08”, il settimo nella classifica assoluta. Ovviamente il primo nella femminile.

Nel maschile grande prestazione per Simone Paredi. Il canzese è stato l’unico a chiudere sotto il limite dei venti minuti. Il suo 19’43” è stato il più veloce, di gran lunga.


© RIPRODUZIONE RISERVATA