Bindun, auguri: 35 anni

Una mostra per celebrarli

Sabato e domenica, al Caffè Monti in piazza Cavour, sarà allestita una mostra che ripercorrerà la stria della associazione benefica

Bindun, auguri: 35 anni Una mostra per celebrarli
Como bar Monti conferenza stampa del Gruppo Sportivo dei Bindun, nella foto da sinistra Giuseppe Bergomi, Romano Parnigoni presidente Bindun e Antonio Mantoan
(Foto di Carlo Pozzoni)

Trentacinque anni vissuti di corsa, sui campi di calcio e calcio a 5, sempre e comunque nel segno della solidarietà. È un anniversario speciale per I Bindun, gruppo sportivo con sede a Rodero, che da anni sfruttando piedi, polmoni e tempo libero di tanti ex giocatori, artisti e personaggi del mondo dello spettacolo, sostiene da anni progetti benefici grazie alle partite a cui prende parte. A Como hanno presentato un’iniziativa per celebrare il compleanno: sabato e domenica, al Caffè Monti in piazza Cavour, sarà allestita una mostra che ripercorrerà con foto, trofei, manifesti e maglie i 35 anni di attività. Al tavolo c’erano il presidente Romano Parnigoni, il factotum Antonio Mantoani e il capitano de I Bindun, Beppe Bergomi. Una formazione dalla rosa allargata e che pesca a piene mani anche a Como: tra i fedelissimi, ci sono Roberto Galia, Silvano Fontolan, Sandro Scanziani, Pierantonio Bosaglia, gli ex cestisti Ciccio Della Fiori e Umberto Cappelletti, Daniele Gilardoni, oltre a Paolo Monelli, Nazzareno Canuti, Beppe Baresi, Simone Perversi dei Matia Bazar e Simone Barbato, mimo ex “Zelig”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}