Cairoli, bel colpo
Conquista il Nurburgring

Una 6 Ore magistrale quella portata a termine da Matteo Cairoli, Christian Engelhart e Sven Müller, con il supporto dal team italiano Dinamic

Cairoli, bel colpo Conquista il Nurburgring
ARRIVO
(Foto di Gianfranco Casnati)

Era in attesa di salire prima o poi sul podio, dopo il lockdown e Matteo Cairoli ha accontentato se stesso ed i suoi fans, scalando addirittura il gradino più alto. Il comasco lo ha fatto su una delle sue piste preferite, il Nurburgring, nel secondo appuntamento stagionale del Gt World Challenge Europe.

Ed è stata davvero una 6 Ore magistrale quella portata a termine da Matteo Cairoli, Christian Engelhart e Sven Müller, con il supporto dal team italiano Dinamic.

Partiti dalla prima fila, secondo tempo in qualifica, il terzetto al volante della Porsche 911 Gt3-R, ha preso la testa della corsa alla prima curva dopo il via e praticamente non l’ha mai mollata se non nelle fasi dei pit-stop. Tutti e tre i piloti, sono stati perfetti in ogni situazione su un tracciato apparso fin da subito favorevole alle vetture della Casa di Stoccarda.

Sia Cairoli sia Engelhart sia Muller, infatti, non sono mai stati realmente insidiati dalla concorrenza nel corso della maratona tedesca. Al Nurburgring il team Dinamic ha messo in pista una vettura decisamente ben bilanciata e assolutamente affidabile. Per Cairoli, un successo sicuramente pesante per il suo status di pilota ufficiale Porsche, mentre i tedeschi Muller ed Engelhart (quest’ultimo già campione della serie con Lamborghini) hanno confermato una volta di più le proprie qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True