Cairoli finalmente in pista  Debutto nel World GT
la Porsche n.54 di Matteo Cairoli in pista (Foto by Gianfranco Casnati)

Cairoli finalmente in pista

Debutto nel World GT

Parte sul circuito di Imola la stagione 2020 per la prima competizione di durata sulla classica durata delle 3 ore

Parte domenica sul circuito di Imola la stagione 2020 del Gt World Challenge Europe, che vede impegnato anche il comasco Matteo Cairoli, sul tracciato che sorge accanto al Santerno per la prima competizione di durata sulla classica durata delle 3 ore. Il Nürburgring, Magny-Cours, la mitica 24h di Spa-Francorchamps ed il tracciato del Paul Ricard completeranno il programma 2020 che si trova costretto a rinunciare a Monza ed a Silverstone, tappe che dal 2011, anno di nascita del campionato, fanno parte della serie. Monza, infatti, prevedeva l’apertura di stagione lo scorso aprile, ma l’evento è stato cancellato per il lockdown imposto dal codid-19. Ricordiamo che in questa spettacolare categoria competono contemporaneamente quattro differenti classi: Pro, Silver, Pro-Am ed Am. Nella classe Pro si presenta in grande anche Porsche, in pista con tre 911 Gt3-R, una delle quali, la numero 54 è affidata all’equipaggio di primo piano, formato da Matteo Cairoli, al debutto full-time nel campionato con i colori del Dinamic Motorsport, in equipaggio con i tedeschi Christian Engelhart (campione della serie nel 2017) e Sven Mueller, collaudatore delle vetture della Casa di Stoccarda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA