Calcio mercato dilettanti  Alta Brianza e Castello attive
Simone Zambianchi (nuovo difensore del Castello) (Foto by lariosport lariosport)

Calcio mercato dilettanti

Alta Brianza e Castello attive

In Eccellenza il Fenegrò perde i pezzi. Targhetti ds del Montesolaro

Sempre più nel vivo il calciomercato estivo e le squadre comasche non stanno di certo a guardare. Ecco alcune anticipazioni sugli ultimi colpi.

In Eccellenza, dopo le clamorose dimissioni del nuovo direttore sportivo Marco Proserpio, il Fenegrò perde anche la punta Pizzini passato alla Varesina; incerto poi il futuro del centrocampista Martino Panzetta, che ha diverse richieste dalla serie D.

In Promozione, una scatenata Guanzatese si avvicina al centrocampista Marco Molteni del Cantù, sfumato invece il difensore Corti, vicino al Vis Nova Giussano ma sul fa avanti anche il Barzago di Abaterusso.

Sarà sicuramente grande protagonista nella prossima stagione l’Alta Brianza che, dopo gli arrivi di Rossetti, Nenadovic, Cozza, quello possibile di Baldo e di Colombo (cercato anche dal Vis Nova), ha lasciato partire l’attaccante Magno e Stefanoni, su di loro Arcadia Dolzago e Costamasnaga, oltre alla possibile uscita del giovane Grandis, vicino all’Ardita.

In Prima categoria, il Lomazzo ufficializza gli arrivi di Maspero e Castelli dal Real San Fermo, si lavora per il ritorno di Zaffaroni dalla Guanzatese e dell’esperto centrocampista Castelli (che dovrà recuperare da un infortunio) dal Barzago.

Il Castello tenta la punta Luca Molteni del Tavernola e chiude per Simone Zambianchi dal Portichetto. Infine il Real San Fermo preleva il difensore Lo Verde ex Salus Turate.

In Seconda categoria il Novedrate, alla ricerca del riscatto dopo un 2017/18 molto deludente, ha confermato Maggioni in panchina e nominato Mario Targhetti come nuovo ds: l’obiettivo ora è trovare un portiere al posto di Cormano (che smette), un centrocampista e un attaccante di valore.

Dopo l’acquisto dalla Virtus Cermenate di Campi e Arnaboldi, il Montesolaro prende sempre dalla Virtus anche il difensore Romanò, inoltre ritorna anche il portiere Ferreri, che nell’ultima stagione ha difeso la porta del Monnet Xenia


© RIPRODUZIONE RISERVATA