Andreucci: «Cresciamo»

Felleca: «Voglio più gente»

Nicastro: «Io vedo il bicchiere mezzo pieno, stiamo andando nella giusta direzione e, cosa più importante, il Como ha vinto»

Andreucci: «Cresciamo» Felleca: «Voglio più gente»
esultanza dirigenza a fine partita
(Foto di Fabrizio Cusa)

Antonio Andreucci a fine partita: «Siamo contenti per questa vittoria, mi piace constatare che stiamo crescendo dal punto di vista atletico, come si è visto nel finale. Ma dobbiamo farne di strada… Avere una punta, che prima non c’era per i motivi che sappiamo, ci agevola: Guazzo ha fatto bene per un’ora, Fall ci ha dato freschezza nel finale. Benissimo anche gli esterni, nel 4-3-3 si sono mossi molto bene. Ora guardiamo avanti con grande entusiasmo, domenica ci aspetta una partita difficile contro la Caronnese». È soddisfatto Andreucci, ma sa che c’è ancora qualcosa da limare nella sua squadra: «Siamo partiti un po’ precipitosi nelle conclusioni, forse anche per la voglia di far qualcosa di bello per il pubblico. Ma al gol ci siamo arrivati in maniera diversa, con più determinazione e precisione: non dimentichiamo che questa è una squadra sanguigna, pure troppo a volte, ma è segno che tutti ci tengono: il carattere è emerso nel momento opportuno». In sala stampa si presentano in coppia Massimo Nicastro e Roberto Felleca. Un po’ deluso il consigliere delegato per la risposta del pubblico: «Mi aspettavo più gente, onestamente, ma c’è anche stato poco tempo per organizzare un evento “all’americana». Bene i due attaccanti, saranno molto utili». Molto più ottimista il presidente del Como: «Io vedo il bicchiere mezzo pieno, stiamo andando nella giusta direzione e, cosa più importante, il Como ha vinto. Stiamo lavorando per avere una squadra sempre migliore e uno stadio ancora più pieno, oggi è stato un primo passettino positivo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True