Banchini e la sua Como tv
Perfezionista in video analisi

Sin dal primo giorno dell’anno scorso, con fido collaboratore Chiarini, ha organizzato un lavoro magari un po’ fai-da-te, ma molto utile

Banchini e la sua Como tv Perfezionista in video analisi
BANCHINI
(Foto di Fabrizio Cusa)

Vi ricordate la “Como tv”? L’ha annunciata la nuova società il giorno dell’insediamento. Sarà un canale tematico sulla vita azzurra. In attesa di sapere come e quando (perché certo che si farà), una “Como tv” in fondo esiste già. Tecnica. Anzi, esisteva già l’anno scorso. Era la “Como tv” di mister Banchini.

Il tecnico del Como è un perfezionista del match analysis con riprese video effettuate in partita e (soprattutto) in allenamento. In linea con una concezione moderna della professione, normale per le serie maggiori, ma più rara in quelle inferiori. Sin dal primo giorno dell’anno scorso, con fido collaboratore Chiarini, ha organizzato un lavoro magari un po’ fai-da-te, ma molto utile. Ripresa durante le partite (in pochi casi, per la verità) della porzione di campo non inquadrata dalle telecamere delle riprese tradizionali, per osservare il movimento della difesa. Ripresa in allenamento dei movimenti dei reparti singoli. Puzzle di spezzoni di partita su movimenti errati di reparto, oppure focus sui singoli, ai quali recapitava dvd dedicati con errori ma anche con cose buone effettuate in partita. Il martedì o il mercoledì era il giorno della video analisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True