Chajia, contratto allungato. Cambia lo sponsor tecnico

Mercato Il Como ha pronto per l’esterno offensivo belga di origini marocchine un contratto sino al 2025, dunque per altre tre stagioni

Chajia, contratto allungato. Cambia lo sponsor tecnico
Moutir Chajia

Se ne era già parlato nei mesi scorsi.

L’idea del Como di allungare il contratto a Moutir Chajia già era tra i programmi della società, anche per confermare la fiducia allo sfortunato giocatore dopo il grave infortunio dello scorso inverno. In realtà la questione si è concretizzata solo ora, a quanto si apprende dalle indiscrezioni di mercato: il Como ha pronto per l’esterno offensivo belga di origini marocchine un contratto sino al 2025, dunque per altre tre stagioni.

La notizia non è ancora stata divulgata dalla società, che ne aveva comunque anticipato la volontà ancora qualche mese fa, e che sull’apporto di Chajia conta molto, così come mister Gattuso. Insomma, per certi versi una sorta di nuovo acquisto che, viste le premesse dell’anno scorso, si rivelerà certamente una pedina fondamentale per il Como di questo prossimo campionato una volta completato in pieno il suo percorso di recupero, che ormai è a buon punto.

Ieri è arrivata anche un’altra notizia importante nelle dinamiche della società: il Como ha cambiato sponsor tecnico, dopo diversi anni di legame con la Legea si è scelto di passare a Erreà a cui la società si lega con un contratto pluriennale. «Questa partnership rappresenta un altro tassello nel percorso di crescita e sviluppo del club – ha commentato il dg Carlalberto Ludi -, la nostra intenzione era quella di legarci a un brand importante dello sport italiano, ma con uno sguardo a livello internazionale».

«Speriamo veramente che i tifosi del Como possano apprezzare i nuovi kit e i dettagli delle nuove maglie», dice il vicepresidente di Erreà sport Roberto Gandolfi. La curiosità per le nuove maglie durerà ancora qualche settimana. Vedremo se saranno0 classiche o avranno motivi futuristici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True