Cicconi più lontano
Lo vuole la Pro Sesto

Il ds della squadra milanese, Jacopo Colombo, ha messo Cicconi tra gli obiettivi più importanti nella costruzione della squadra per la nuova categoria

Cicconi più lontano Lo vuole la Pro Sesto
CICCONI
(Foto di Fabrizio Cusa)

Manuel Cicconi resterà a giocare in serie C, ma forse non al Como. Questione, anche, di tempi nel prendere la decisione. Perchè c’è già una squadra che insegue Manuel da tempo, la Pro Sesto, che si è rifatta avanti in queste settimane, dopo aver conquistato la promozione in serie C.

Il ds della squadra milanese, Jacopo Colombo, ha messo Cicconi tra gli obiettivi più importanti nella costruzione della squadra per la nuova categoria: una prospettiva che assicurerebbe a Manuel anche la possibilità di giocare con frequenza. Cosa di cui, in questo momento della sua carriera, ha ovviamente bisogno. La posizione del Como resta invece, almeno per ora, un po’ meno definita. Detto che chiaramente per Manuel la squadra della sua città resta la primissima scelta, per tantissimi motivi, è altrettanto importante per lui avere una prospettiva chiara. Si sa che per mister Banchini e per il ds Ludi Cicconi è un giocatore di valore, sia a livello tecnico che umano. Non a caso si è fatto tutto il possibile per riportarlo nel Como a gennaio in prestito, e solo lo stop del campionato ne ha limitato l’impiego. Resta però una situazione che va definita con l’Entella, a cui il giocatore è già tornato in carico a tutti gli effetti. A livello economico, in primis, e a livello tecnico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}