Como e Gozzano, sprint finale

Due punti da recuperare

Il Como era riuscito ad andare vicinissimo, a un solo punto, soltanto in una occasione, alla nona giornata di ritorno, vincendo a Chieri

Como e Gozzano, sprint finale Due punti da recuperare
ESULTANZA A FINE PARTITA
(Foto di Fabrizio Cusa)

Obiettivo, vincere a Bra. Obiettivo nell’obiettivo, ridurre il distacco dal Gozzano. Anzi, annullarlo. Perchè fare meglio della capolista domani significherebbe solo agganciarla o superarla. Un’opportunità che il Como ha avuto già più di una volta, senza riuscire a sfruttarla. Ma sferrare il colpo proprio prima dello scontro diretto sarebbe una mossa fondamentale, anche psicologicamente, nei confronti dell’avversario. A cui il Como è riuscito ad andare vicinissimo, a un solo punto, soltanto in una occasione, alla nona giornata di ritorno, vincendo a Chieri. Il distacco rimase identico la domenica dopo, quando vinsero entrambe. Poi con la sconfitta di Casale, accompagnata fortunamente soltanto da un pareggio del Gozzano, le distanze aumentarono di nuovo a due punti. Per riallargarsi poi di nuovo due settimane fa con il pareggio del Como a Voghera, e ridursi ancora a due punti giovedì scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}