Como oggi in casa        Arriva il Crotone
ALEX BLANCO NUOVO ACQUISTO CALCIO COMO 1907 CAMPIONATO 2021-22 SERIE B FOTO CUSA 19-01-2022 (Foto by Fabrizio Cusa)

Como oggi in casa

Arriva il Crotone

Il tecnico non ci gira tanto intorno, «sì, sia Gatto che Peli potrebbero giocare dall’inizio»

Un nuovo inizio. Comincia il girone di ritorno, e per il Como è anche il momento di riaprire una pagina nuova. Di tornare a vincere in casa, di riprendere il passo giusto, lasciandosi alle spalle infortuni, Covid e qualche incidente di percorso.

Giacomo Gattuso vive proprio con questo spirito la vigilia della gara di oggi con il Crotone. «Dobbiamo azzerare tutto, nel bene e nel male. Questo deve essere l’inizio di una pagina nuova, in cui vogliamo anche riprendere quello che abbiamo lasciato nel girone di andata, le cose buone. Abbiamo sicuramente bisogno di tornare a fare punti, e sono contento perché dopo qualche settimana difficile, in cui il lavoro non era stato ottimale, questa volta arriviamo molto pronti, ci siamo allenati bene, non ci sono stati problemi».

Per la verità due problemi ci sono, con nomi e cognomi, quelli di Luca Vignali e Vittorio Parigini, i due assenti di questo turno. Ed è soprattutto sulle scelte in chiave offensiva che si concentra l’attenzione. Il tecnico non ci gira tanto intorno, «sì, sia Gatto che Peli potrebbero giocare dall’inizio». Un potrebbero che sa tanto di certezza, vista la situazione. Perchè il nuovo arrivato Blanco non verrà buttato subito nella mischia. «Potrei farlo, perchè sta bene, e soprattutto è arrivato molto motivato. Ma non vorrei rischiare di metterlo subito in difficoltà, deve ancora avere il tempo di capire bene quello che io chiedo, di entrare meglio nei meccanismi». Ma comunque ci sarà, almeno in panchina. Su Gatto e Peli non c’è possibilità di avere dubbi, «entrambi non giocano una partita da tempo, ma il loro valore lo conosciamo e non si discute». E metterli in campo oggi significa anche valutare quello che entrambi potranno dare nella seconda parte della stagione

Oggi le Rane Rosa, squadra femminile della Como Nuoto che ha conquistato la scorsa estate la storica promozione in A1, sarà ospite della società azzurra al Sinigaglia. L’organico assisterà alla partita, mentre prima del match l’allenatore Pozzi, la capitana Romanò e il dirigente Romanò (padre e figlia) scenderanno in campo per uno scambio di gagliardetti con i colleghi del calcio. Un matrimonio tra le eccellenze spotive della città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA