Crispino deve operarsi  Il Como a caccia di un portiere
Crispino (Foto by Fabrizio Cusa)

Crispino deve operarsi

Il Como a caccia di un portiere

Il suo ginocchio così com’è non può reggere più. E martedì il portiere del Como sarà operato a Monza

Diamante Crispino si deve arrendere. Il suo ginocchio così com’è non può reggere più. E martedì il portiere del Como sarà operato a Monza, intervento al menisco. Crispino era riuscito a tenere sotto controllo un problema che porta con sé da qualche tempo, e che era tornato a manifestarsi in forma acuta durante l’allenamento di rifinitura la mattina prima della partita con il Tuttocuoio. E Crispino quindi si fermerà, e non per pochissimo. Due mesi, due mesi e mezzo. Il Como potrebbe riaverlo a disposizione a marzo. Un periodo lungo. Ed è per questo che il Como prenderà, probabilmente a brevissimo, un altro portiere. Senza aspettare il nuovo proprietario, senza aspettare il mercato di gennaio. I nomi dei candidati non tarderanno a circolare, visto che, se tutto va secondo le intenzioni, il portiere arriverà già a metà della prossima settimana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA