Iscrizione in B, ci sono tutte. Il calendario a metà luglio

Tra scadenze e assemblee di Lega, ecco le novità del campionato del Como

Iscrizione in B, ci sono tutte. Il calendario a metà luglio
Un’immagine di Reggina-Como del maggio scorso
(Foto di ER)

Assemblea di Lega a Milano, tre possibili date per il sorteggio del calendario di B. Tutte a luglio dopo il consiglio federale che ufficializzerà gli organici: 12, 13 o 14 luglio, uno di questi giorni dovrebbe essere quello giusto.

L’assemblea ha approvato all’unanimità il budget 2022/23, contraddistinto da un’ottimizzazione dei costi, la novità sarà una rilevazione strumentale innovativa e oggettiva per la valutazione dei terreni di gioco. Infine, confermate le cinque sostituzioni per gara, i 12 giocatori in panchina (niente aumento a 15) e il format playoff e playout già in vigore nelle ultime stagioni. Intanto, tutte le squadre di serie B hanno presentato domanda di iscrizione al campionato.

Anche la Reggina – era la situazione più complicata, per via del cambio di proprietà avvenuto negli ultimi giorni – ha regolarmente presentato la documentazione per partecipare al prossimo campionato. Un solo caso spinoso in serie C, il Teramo. Nel caso di bocciature da parte della Covisoc, Fermana tra le retrocesse e Torres per le squadre di D sono in prima fila per il ripescaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}