Le partite amichevoli?
Alle 10.30 del mattino

L’allenatore del Como infatti pensa che al mattino ci sia una soglia superiore di attenzione e che le sedute di allenamento siano più redditizie

Le partite amichevoli? Alle 10.30 del mattino
calcio bormio ritiro como foto Lorenzo Rinaldi
(Foto di Paolo Ghilotti)

Le prime due amichevoli del Como di giocheranno giovedì e domenica, la prima in famiglia e la seconda contro la Bormiese. Particolare inedito, le due partite inizieranno nell’inconsueto orario delle 10.30 del mattino.

Una scelta specifica dell’allenatore Gattuso, non solo per la temperatura più agevole: l’allenatore del Como infatti pensa che al mattino ci sia una soglia superiore di attenzione e che le sedute di allenamento prima di pranzo siano più redditizie.

La finale degli Europei è stata vissuta con logico entusiasmo da parte della comitiva azzurra, se si eccettuano Ioannou e Walker che simpatizzavano per l’Inghilterra. Il giovane attaccante figlio d’arte ha abbandonato la comitiva dopo l’errore dal dischetto di Saka, ritirandosi in camera. Tra i più scatenati nel seguire le vicende della Nazionale, Gabrielloni, Iovine e Gatto.

La comitiva del Como condivide la presenza all’Hotel Palace di Bormio con la nazionale olandese di shortrack, che sta effettuando la preparazione estiva. Anche gli olandesi hanno visto la finale degli Europei insieme ai giocatori del Como.

Ieri, dopo tre giorni di lavoro, Gattuso ha concesso ai suoi una mezza giornata di riposo. Alcuni giocatori ne hanno approfittato per andare a fare una gita a 3000 metri, in funivia. Dopo la consueta partita a stecca che vede sempre più o meno impegnati Celeghin, Bolchini, Walker e Bovolon.

L’Hotel Palace è lo stesso che ha ospitato in passato Fiorentina, Inter e Torino. Si ricorda, tra gli episodi, un arrivo di Belotti nascosto nel baule della macchina per sfuggire all’attenzione dei tifosi nel mezzo di una trattativa che avrebbe potuto portarlo al Milan, poi sfumata.
N. Nen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}