Lo stadio Sinigaglia è in lutto

Addio all’uomo delle formazioni

Lo stadio Sinigaglia è in lutto Addio all’uomo delle formazioni
tribuna del sinigaglia
(Foto di Fabrizio Cusa)

Amava il Como, anzi il «magico Como», come era solito chiamare la sua squadra del cuore. E Alberto Butti lo ha sostenuto fino all’ultimo. Non ha invece retto il suo cuore al complicato intervento chirurgico a cui è stato sottoposto martedì. Il Como perde così, scomparso a 68 anni, un grande tifoso e un volto noto ai tanti frequentatori della tribuna del Sinigaglia. Butti, residente con la famiglia ad Alvabilla, da quasi quarant’anni collaborava con il Centro Coordinamento Como Club. In tribuna prestava servizio all’ingres della tribuna vip e gestiva i fogli delle formazioni per la stampa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}