Loro lo dicono con i social
Gliozzi papà, saluti di Nino

Dare un’occhiata social, di questi tempi, può essere una finestra sullo stato d’animo dei giocatori di una squadra di calcio

Loro lo dicono con i social Gliozzi papà, saluti di Nino
LA GUMINA
(Foto di Fabrizio Cusa)

Dare un’occhiata social, di questi tempi, può essere una finestra sullo stato d’animo dei giocatori di una squadra di calcio. Se poi si è giocata l’ultima giornata, allora è più facile vedere sfoghi o bilanci. Nino La Gumina ad esempio, che passa per essere un po’ fumino, in realtà è descritto da tutti come un cuore d’oro.

Ecco così che dopo la sfuriata per il rigore che voleva tirare e gli è stato negato, ha postato un bel messaggio per i tifosi del Como: «Grazie per tutto quello che mi avete dato, affetto,voglia di combattere per questi colori e soprattutto grazie ai miei compagni che mi hanno aiutato in ogni momento! Forza Como».

E una foto in cui lui sotto la curva applaude gli spalti. Un saluto? Sicuramente pare esserlo il post in inglese di Ioannou: «Eccomi alla fine di questo viaggio. Ci sono stati alti e bassi ma alla fine abbiamo ottenuto quello che volevamo. Voglio ringraziare per l’opportunità che mi è stata data di giocare in questo club piacevole, lo staff per la fiducia accordatami e i compagni per momenti divertenti passati insieme. E ultimo, ma non per importanza, grazie ai tifosi per il supporto e l’affetto che mi hanno dato durante la stagione. In bocca al lupo al club sarò sempre un tifoso del Calcio Como».

Cerri, anche nei saluti si è dimostrato un competitivo: «Non il miglior modo per concludere il campionato, sempre a testa alta e sempre #ForzaComo». Sognava un successo e forse un altro gol per la sua ultima al Sinigaglia, almeno per questa stagione. L’occasione per leggere, nei commenti sotto, quanto i tifoso vogliano la sua permanenza qui.

Gliozzi invece ha voluto salutare la stagione con l’ annuncio del figlio in arrivo: «Abbiamo aspettato a dare la notizia perché sono stati 5 mesi davvero duri, ma finalmente possiamo gridarlo al mondo: mamma e papà ti aspettano. La nostra felicità è incontenibile e non vedevamo l’ora di condividerla con voi», con foto in cui bacia la pancia della neo mamma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}