Como, hai visto la classifica?
Poker del Renate, ora è in fuga

La situazione del Lega Pro dopo le gare della quattordicesima giornata

Como, hai visto la classifica? Poker del Renate, ora è in fuga
Un’immagine di Renate-Como
(Foto di Cusa)

Poker della capolista Renate nell’anticipo contro la Giana (4-0), ko in casa della Carrarese – prossima avversaria del Como al Sinigaglia – contro la Pergolettese (1-2), crollo della Pro Sesto a Piacenza (6-0): nei piani alti della classifica, il Renate allunga le distanze nei confronti delle dirette concorrenti ed è ufficialmente in fuga dopo la sesta vittoria consecutiva: è record per questa stagione, nessuno è riuscito a far meglio della squadra di mister Diana.

La 14ª giornata ha visto anche la risalita di alcune squadre importanti, considerate attrezzate per la promozione in B: la Juventus U23 ha battuto 3-1 la Pro Patria (quarta vittoria nelle ultime cinque partite), il Lecco è tornato a vincere grazie al 4-1 alla Pistoiese, l’Alessandria è andata a vincere 2-0 a Pistoia. Il quadro è ormai quasi completo, all’appello mancano solo due recuperi: mercoledì 9 si disputa Piacenza-Novara, la settimana seguente, il 16, sarà il turno di Pro Vercelli-Livorno rinviata venerdì sera per neve.

Il campionato del Como riprende ora in maniera normale, dopo alcune settimane di doppi impegni, dovuti ai recuperi delle tre partite rinviate per l’epidemia di Covid che ha colpito la squadra. Sarà comunque ancora una settimana corta, perché sabato alle 14.30 è in programma l’anticipo al Sinigaglia contro la Carrarese. Per la seconda volta nel giro di pochi giorni – era già successo lunedì 30 novembre contro il Piacenza – la partita sarà trasmessa in chiaro e in diretta su Rai Sport. Il mese di dicembre vedrà il Como ancora in campo in altre due occasioni: trasferta a Grosseto domenica 20 alle 15 e turno infrasettimanale mercoledì 23 alle 18.30 contro il Livorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True