Il Como dona al S.Anna
la cifra di 125.000 euro

l club aveva deciso di aiutare il nosocomio comasco sotto stress per l’emergenza coronavirus

E adesso sappiamo con precisione l’entità della donazione del Como all’ospedale Sant’Anna di Como: 125mila euro. Ricordate? Il club aveva deciso di aiutare il nosocomio comasco sotto stress per l’emergenza coronavirus. Con una cifra minima di 100mila euro, triplicando la cifra cui avrebbero rinunciato i tifosi evitando di intascare il rimborso delle partite che si sarebbero giocate a porte chiuse. Tutta un’operazione se vogliamo anche teorica, perché non è detto che si tratti “solo” di quelle partite o che non ce siano altre, ma i dettagli sono solo una scusa, un orpello: conta il gesto e soprattutto l’ammontare della cifra. Il Como si era impegnato a garantire una donazione minima di 100 mila euro, ma grazie al cuore dei tifosi si è raggiunto un risultato ancora maggiore.

Ieri, nel dare la notizia, il Como ha voluto accompagnarla con una lettera indirizzata ai tifosi.

«Cari tifosi, oggi abbiamo provveduto a finalizzare la donazione all’Ospedale Sant’Anna di Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}