Iscrizioni, nessuna sorpresa
Ci sono le retrocesse dalla B

Rispetatto il termine per la serie C. Ora il Como attende di conoscere la composizione del proprio girone.

Iscrizioni, nessuna sorpresa Ci sono le retrocesse dalla B
Il Como alla finestra in attesa delle avversarie
(Foto di foto Cusa)

Livorno, Perugia, Juve Stabia e Trapani: tutte e quattro le squadre retrocesse dalla B hanno rispettato il termine, che scadeva ieri, per presentare l’iscrizione alla serie C, cosa che non per tutte e quattro era così scontata, viste alcune difficoltà societarie.

E per il Como potrebbe quindi presentarsi la possibilità di affrontare uno storico avversario come il Livorno, anche se la divisione dei gironi quest’anno potrebbe cambiare e quindi le toscane sarebbero spostate nel girone B.

Lo si saprà solo dopo che il quadro delle sessanta iscritte sarà completo, e all’appello mancano ancora le squadre che saranno riammesse al posto di chi non si è iscritto, si presume Giana Erminio e Ravenna, o entreranno come sostitute, come dovrebbe essere il caso del Legnago, secondo classificato nel suo girone di serie D alle spalle del Campodarsego, che però ha rinunciato. Per loro il termine è fissato per giovedì, dopodomani.

Resta poi aperto il caso del Foggia di Corda e Felleca, che potrebbe entrare da secondo classificato in sostituzione del Bitonto, deferito per presunta combine e in attesa di decisioni disciplinari che potrebbero vanificare la vittoria del campionato. La sentenza è attesa tra il 31 agosto, giorno dell’udienza, e il primo settembre. Il Foggia spera altrimenti in un ripescaggio, che al momento però sembra un’ipotesi più difficile visto che quest’anno tutte le società si stanno iscrivendo correttamente, a parte chi ha già rinunciato a prescindere.

La data per la presentazione dei calendari è stata già fissata per giovedì 10 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}